Juventus, Benatia: “Un sogno giocare contro il Real, giocheremo tranquilli e possiamo metterli in difficoltà”

Benatia

Dopo la sofferta vittoria sul Milan di ieri sera, la Juventus è ora concentrata sulla difficilissima sfida di Champions League di martedì contro i campioni in carica del Real Madrid.

Mehdi Benatia, difensore centrale dei bianconeri squalificato martedì, ha parlato della gara di ieri e di quella che verrà contro i blancos ai microfoni di JuventusTV:

“Quella col Milan era una partita da vincere a tutti i costi, poi eravamo in casa e volevamo recuperare i punti persi la settimana scorsa. Non è stato facile contro un avversario di qualità, un Milan compatto ed equilibrato, che ha cercato di giocare a calcio. Finale di gara? Parliamo sempre della stessa cosa, della nostra mentalità. Potevamo anche pensare che un pareggio andasse bene, ma non è quello che stiamo cercando e ormai si sa. Noi vogliamo vincere sempre. Anche stavolta nelle difficoltà abbiamo avuto sempre la consapevolezza che c’era da vincere, che potevamo vincerla e siamo andati a cercare questa vittoria. Poi il mister ha fatto entrare giocatori freschi, come Douglas Costa e Cuadrado. Sono molto contento per Juan che è tornato dopo l’infortunio e ha segnato un gol pesante. Real Madrid? Sono le partite in cui realizzi un sogno, perché giocare un quarto di finale di Champions in casa contro il Real è molto bello. Lo stadio sarà pieno, i tifosi saranno con noi. Bisogna vincere. Poi ci sarà la difficile partita di Madrid, però io sono sicuro che anche là andremo a giocare con tranquillità e che possiamo metterli in difficoltà”.

Guarda Anche...

CONDIVIDI
Ragazzo del '99, amo il calcio, argomento di cui parlerei tutto il giorno se fosse possibile. Studio le lingue straniere, adoro la letteratura francese ed il mio sogno, dopo aver viaggiato qualche anno all'estero, sarebbe lavorare e vivere quotidianamente nel mondo del pallone.