Massimiliano Allegri, tecnico della Juventus, ha parlato ai microfoni di RSI, dopo la vittoria, in terra monegasca, per 0-2 contro il Monaco nella gara d’andata della semifinale di Champions League. Ecco le parole dell’allenatore toscano, riportate da Tuttercatoweb.com:

“È bello. Abbiamo fatto un passo avanti per raggiungere Cardiff, ma non è ancora un passo definitivo. Perché Dani Alves e non Cuadrado? Perché ho deciso di far giocare Barzagli, soprattutto. Avevamo pochi centimetri a metà campo, loro sono una squadra che gioca sulle ripartenze. Un difensore in più, con un giocatore in mezzo al campo con caratteristiche diverse, ci poteva sicuramente avvantaggiare nella prima partita. Altrimenti poi si rischiava di rincorrere nella seconda”.

CONDIVIDI

Warning: A non-numeric value encountered in /web/htdocs/www.novantesimo.com/home/wp-content/themes/Newspaper/includes/wp_booster/td_block.php on line 1008