Intervenuto ai microfoni del quotidiano tedesco Bild, Volker Struth, agente di Benedikt Howedes, ha rivelato alcuni retroscena della trattativa tra il suo assistito e la Juventus per il suo passaggio in bianconero.

Ecco di seguito l’intervista completa: “Quando questa nuova situazione è arrivata abbiamo raggiunto un contatto diretto con Paratici. E naturalmente siam stati anche in contatto con altri club. Abbiamo tenuto colloqui con Roma, Leicester City e Arsenal perché abbiamo sentito che l’Inter voleva Mustafi. Tuttavia è stato presto chiaro come l’interesse della Juve fosse concreto ed è stata la sua prima scelta fin dall’inizio.

Con tutto il rispetto per lo Schalke, anche se le cose sono state superate lì, quando arrivata un club come la Juve devi andarci, è il top”. A riportare è la redazione di Tuttomercatoweb.

CONDIVIDI
Classe 1998, studio Lettere Moderne. Da sempre dipendente dal calcio e dall'Inter.