Uno dei nomi caldi per la mediana della Juventus nel corso della scorsa finestra estiva di mercato è stato senza dubbio Steven N’Zonzi, centrocampista francese del Siviglia, la cui partenza è stata bloccata in ogni modo dal club andaluso.

Onde evitare una cessione di quello che era uno dei proprio calciatori cardine, gli spagnoli avevano alzato il tiro, valutando il possente mediano almeno 35 milioni, riscontrando il dissenso dei bianconeri e di tutti gli altri club interessati a lui. Dopo qualche mese, la situazione è cambiata drasticamente. Adesso, complice una serie di prestazioni altalenanti del giocatore e del club, la valutazione di N’Zonzi è calata a picco.

Sono ben lontani i tempi in cui il suo cartellino superava come detto i 30 milioni, inoltre egli non è più un punto di riferimento per il tecnico Berrizo. Di conseguenza, la Juventus, ancora alla ricerca di un centrocampista, potrebbe cogliere la palla al balzo portando “a prezzo di saldo” N’Zonzi a Torino con alcuni mesi di ritardo. A riportare è Tuttomercatoweb.

CONDIVIDI
Classe 1998, studio Lettere Moderne. Da sempre dipendente dal calcio e dall'Inter.

Warning: A non-numeric value encountered in /web/htdocs/www.novantesimo.com/home/wp-content/themes/Newspaper/includes/wp_booster/td_block.php on line 1008