Parla Gianluca Zambrotta, ex Juventus, ai microfoni del Corriere Dello Sport, per analizzare la situazione in casa bianconera: “Alla Juve, secondo me, serviranno 2-3 innesti di livello, bisognerà intervenire in mediana e anche in attacco“.

Sul Mercato – “Alla Juve, secondo me, serviranno 2-3 innesti di livello internazionale per cercare di vincere in Europa. Bisognerà intervenire in mediana e anche in attacco. Giocatori come Kroos o Modric, farebbero fare il salto di qualità necessario ai bianconeri“.

Sulla finale persa – “Ero davvero fiducioso sul fatto che la Juve potesse vincere la Champions contro il Real. Ma nel secondo tempo c’è stato un blackout, il Madrid ha preso il sopravvento ed è venuta fuori la tecnica e la personalità dei grandi giocatori“.

Sulla finale di Manchester del 2003 –  “Spiegazione alla finale persa a Manchester contro il Milan? Forse l’assenza di Pavel Nedved, che quell’anno fece una stagione straordinaria. Sicuramente con lui in più in finale avremmo avuto molte più chance di vincerla“.

Sulla Juve in Serie B – “Juve in B? E’ un argomento sul quale sono tornato più volte. Ho scritto anche una biografia per spiegare la mia scelta che assolutamente si può rispettare o no, ma è stata una scelta“.

CONDIVIDI
Nato nel 96' nella città "Superba per uomini e per mura" il destino mi ha concesso di innamorarmi del calcio, e quindi del Genoa. Grande appassionato di sport in generale, studio Giurisprudenza all'università di Genova e provo a raccontare il calcio, una parola alla volta, un'emozione dopo l'altra.

Warning: A non-numeric value encountered in /web/htdocs/www.novantesimo.com/home/wp-content/themes/Newspaper/includes/wp_booster/td_block.php on line 1008