Juve Stabia, ufficiale: iscrizione ok, manca fideiussione. Intano Manniello aspetta l’arrivo di un socio

La Juve Stabia parteciperà al prossimo campionato di serie C. Le vespe presenteranno l’iscrizione per la prossima stagione, ma senza fideiussione. Ciò significa che molto probabilmente i gialloblu inizieranno l’anno con qualche punto di penalizzazione, se non si riusciranno a portare i documenti necessari entro dieci giorni. Ma poco importa, perché la Juve Stabia potrà essere protagonista in serie C. Franco Manniello, presidente del club, ha annunciato questa notizia ai tifosi. Ora si aspetta l’entrata in società di qualche partner, che possa supportare la squadra soprattutto dal punto di vista economico. Alcuni voci davano per fatto l’accordo con un gruppo di imprenditori napoletani, ma la trattativa pare essere sfumata. Settimana prossima, le vespe avranno anche il pieno supporto del nuovo sindaco della città di Castellammare Cimmino, appena eletto, che proverà a mettersi in gioco per aiutare la propria squadra del cuore. Intanto, alcune indiscrezioni portano a credere che potrebbe essere l’ex presidente della Casertana, Lombardi, ad entrare in società. Nulla, però, è ufficiale.

CONDIVIDI