Juve Stabia, sinergia Manniello-Siroil. E sabato in campo con l’Entella

Il punto sul momento della Juve Stabia: dal campo al mercato, passando per il futuro societario

Il futuro si costruisce ogni giorno. Lo sa bene Franco Manniello, presidente della Juve Stabia, che, festeggiata la promozione in serie B, ha già nella propria mente i prossimi mesi. Parola d’ordine: programmare, approfittando anche del fatto che le altre squadre, sia di B che di C, sono ancora impegnati nei play off. La loro stagione inizia ora. Le vespe proveranno a sfruttare il vantaggio.

A breve il patron parlerà ai microfoni della stampa per fare il punto dell’anno societario. Si toglierà qualche sassolino dalla scarpa, ha ammesso qualche settimana fa il numero uno gialloblu.

Nel frattempo, Franco Manniello sembrerebbe molto vicino all’accordo con Andrea Langella, titolare della “Siroil“, già main sponsor, per una collaborazione ancora più stretta per dare continuità al progetto vespe anche in cadetteria.

Non è ancora ufficialmente definito quale sarà il ruolo in società di Langella. Dalle colonne del Mattino leggiamo che sarà possibile vederlo come presidente. Una mossa, questa, che chiaramente, se sarà, favorirà le vespe sul mercato(piace, e tanto, Lorenzo Borri , che già ha detto addio al Pontedera tramite un post su Instagram).

Per quanto riguarda le uscite, i tifosi della Juve Stabia possono stare tranquilli. Ai microfoni di un’emittente laziale, Max Carlini ha dichiarato: “Con la promozione scattano altri due anni di contratto con la Juve Stabia- riporta Vivicentro.it– quindi le mie intenzioni sono di giocarmi la Serie B a Castellammare”.

L’attaccante ha poi aggiunto: “Ovviamente le dinamiche di mercato le conosciamo: dobbiamo attendere che la società confermi lo staff societario, il direttore e l’allenatore e poi noi calciatori valuteremo il da farsi”.

Nuovi soci, nuovi investimenti. Anche dal punto di vista logistico. La Juve Stabia è attualmente alla ricerca di un centro sportivo. Nelle ultime settimane è stata forte la voce di un possibile interessamento delle vespe per il nuovo campo di Santa Maria Carità, comune limitrofe a Castellammare di Stabia. Ancora, però, nulla di ufficiale.

Per quanto concerne, invece, la supercoppa italiana di serie C, ieri è stato decretato il primo verdetto. Tra Entella e Pordenone, infatti, termina 0-0. Sabato prossimo, la Juve Stabia scenderà nuovamente in campo, al Menti, contro i liguri. Dopodiché, le vespe voleranno in Friuli il 25 per affrontare il Pordenone. Il gruppo non vuole accontentarsi. Festeggiata a dovere la promozione, ritorna la concentrazione.

SEGUI 90ESIMO SU FACEBOOK E INSTAGRAM

CONDIVIDI

Warning: A non-numeric value encountered in /web/htdocs/www.novantesimo.com/home/wp-content/themes/Newspaper/includes/wp_booster/td_block.php on line 1008