La Juventus continua a programmare il proprio futuro attraverso l’acquisto di giovani promesse, che possano in fururo essere utili alla prima squadra bianconera.

L’ultimo giovane finito nel mirino di Marotta Paratici è il centrale spagnolo, classe 2001, Iker San Vicente, difensore di proprietà dell’Osasuna ma al momento fuori rosa a causa della sua decisione di non firmare il contratto da professionista con il club.

San Vicente viene considerato in patria l’erede naturale di Piquè, sia a per le caratteristiche tecniche che per la forte personalità che lo contraddistingue. Il classe 2001 è da tempo nel mirino anche di Real Madrid Barcellona.

CONDIVIDI