Juve, Lichtsteiner: “Futuro? decisione tra 2-3 mesi”

Ha parlato Stephan Lichtsteiner, direttamente dal ritiro della Svizzera della quale è capitano, trattando alcuni temi cari alla sua nazionale e alla sua permanenza alla Juve.

Sulla nazionale svizzera –Dobbiamo fare un altro passo in avanti, migliorare ancora. Dobbiamo lavorare sugli automatismi. La coesione è sicuramente migliore di due anni fa. Non dobbiamo sottovalutare le gare contro Grecia e Panama. Il periodo tra febbraio e maggio è delicato per tutti, i giocatori sono in lotta per il titolo, per la retrocessione o per le coppe europee e dunque potrebbero essere distratti“.

Futuro in nazionale –Ascolterò il mio corpo, la condizione fisica e la motivazione. In questo momento non vedo perché dovrei smettere“.

Futuro nella Juve –I prossimi 2-3 mesi saranno molto interessanti dovrò prendere alcune decisioni importanti“.

CONDIVIDI
Nato nel 96' nella città "Superba per uomini e per mura" il destino mi ha concesso di innamorarmi del calcio, e quindi del Genoa. Grande appassionato di sport in generale, studio Giurisprudenza all'università di Genova e provo a raccontare il calcio, una parola alla volta, un'emozione dopo l'altra.