Lapo Elkan a muso duro contro Buffon, come risulta dalla sua ultima intervista rilasciata alla Gazzetta dello Sport. Nonostante l’infinita ammirazione verso il portiere, Elkan sembra sicuro su cosa vorrebbe vedere nella prossima Champions League: “A Parigi per vincere la Champions League? Mi piacerebbe giocare la finale contro di lui e batterlo. Sarebbe divertente anche se il PSG spende indegnamente più di tutti, raccogliendo sinora assai poco. Sono poco sportivi dal punto di vista economico“.

Eppure, anche se deluso, non poteva certo mancare almeno un piccolo encomio per quello che è stato uno dei più grandi giocatori che la Juventus abbia mai visto: “Gigi ha avuto un ruolo importante in questi sette anni indimenticabili, per lui provo grande stima e affetto. Spero che si trovi bene al PSG“.

Infine, l’incrollabile affetto verso il cugino Andrea Agnelli, presidente dei bianconeri, per dedicargli i complimenti dovuti visto il risultato delle ultime 7 stagioni: “Provo grande soddisfazione per il settimo scudetto consecutivo vinto dalla Juventus. Sette è il mio numero fortunato, perché sono nato il 7 ottobre del 1977 alle ore 7. Faccio i complimenti a mio cugino Andrea Agnelli, che si è saputo circondare dalle persone giuste per ricostruire la miglior squadra italiana e una delle più forti in Europa“.

CONDIVIDI
Nato nel 96' nella città "Superba per uomini e per mura" il destino mi ha concesso di innamorarmi del calcio, e quindi del Genoa. Grande appassionato di sport in generale, studio Giurisprudenza all'università di Genova e provo a raccontare il calcio, una parola alla volta, un'emozione dopo l'altra.

Warning: A non-numeric value encountered in /web/htdocs/www.novantesimo.com/home/wp-content/themes/Newspaper/includes/wp_booster/td_block.php on line 1008