La storia della Juventus degli ultimi anni ci insegna che durante le amichevoli estive si fa molta fatica. Ieri è arrivata la sconfitta con il Tottenham per 2-0 al termine di una partita giocata al di sotto delle aspettative ma in casa Juve non si fanno drammi e si pensa al primo impegno ufficiale, in programma domenica prossima contro la Lazio nella Supercoppa Italiana.

“Durante l’estate ci mettiamo sempre un po’ a carburare – ammette Chiellini– “è accaduto anche negli anni scorsi, ma quando arriva il momento di attaccare la spina siamo sempre stati bravi a farlo. Negli Stati Uniti, un po’ per i viaggi, un po’ per il clima, non sempre siamo riusciti a dare la giusta intensità alle gare. Oggi contro il Tottenham ci siamo riusciti. È normale che quando arrivano giocatori nuovi serva un po’ di tempo per trovare gli equilibri, ma sono sereno, perché sono convinto che la squadra sia migliorata”

Pensiero molto simile a quello di Cuadrado: “Non siamo ancora al massimo, abbiamo lavorato molto in questi giorni, ma adesso ci concentriamo per essere al cento per cento della condizione in vista di quello che è il primo impegno ufficiale della stagione, cioè la Supercoppa. E’ stato comunque molto bello giocare qui, in questo magnifico stadio».

Queste le parole di Chiellini e Cuadrado riportate dal sito ufficiale della Juventus.

CONDIVIDI
15/10/99 Redattore di Novantesimo

Warning: A non-numeric value encountered in /web/htdocs/www.novantesimo.com/home/wp-content/themes/Newspaper/includes/wp_booster/td_block.php on line 1008