Massimiliano Allegri torna a parlare della finale di Champions persa contro il Real Madrid e fa il punto sul mercato.

Nuove dichiarazioni, raccolte da Corriere Dello Sport e Tuttosport, del tecnico bianconero che si dichiara carico più che mai per riprovare l’impresa triplete.

Sul mercato – “Szczesny? non è fatta! La Juve è ad un livello talmente alto che i campioni di questo spessore sono pochi. Verratti è un ottimo giocatore, ma è del PSG e credo rimarrà a Parigi. Schick ha qualità, fa cose non normali. dove metterlo? i giocatori li devo prima allenare, Dybala faceva il centravanti prima di venire da noi“.

Sulle concorrenti – “Il Milan si avvicina alla Juve? No, si avvicina di più il Napoli e l’Inter che già avevano formazioni importanti“.

Su Conte – “Non ci siamo mai sentiti ma credo debba essere contento se la squadra è arrivata a vincere sei scudetti di fila“.

Sulla finale di Champions – “Non riuscivamo più a passarci la palla nella ripresa. In quel quarto d’ora abbiamo avuto 3-4 occasioni che con lucidità sei davanti al portiere, invece… 
Cos’è successo all’intervallo? Mandzukic era li che si stava ‘operando’ alla caviglia, Pjanic, invece, era sdraiato e non poteva rientrare“.

CONDIVIDI
Nato nel 96' nella città "Superba per uomini e per mura" il destino mi ha concesso di innamorarmi del calcio, e quindi del Genoa. Grande appassionato di sport in generale, studio Giurisprudenza all'università di Genova e provo a raccontare il calcio, una parola alla volta, un'emozione dopo l'altra.

Warning: A non-numeric value encountered in /web/htdocs/www.novantesimo.com/home/wp-content/themes/Newspaper/includes/wp_booster/td_block.php on line 1008