Sembra sempre più orientato verso un’ambientazione cinese il futuro di Paulo Sousa, tecnico ormai ex Fiorentina, rimpiazzato da Stefano Pioli, che è in cerca di una nuova squadra da allenare, che potrebbe trovarsi, appunto, in Cina.
Infatti, stando a quanto reso noto da Sky Sport, il portoghese sembra essere il candidato numero uno per il ruolo di allenatore del Jiangsu Suning, club cinese di proprietà degli stessi imprenditori che detengono l’Inter e che stanno spingendo molto per portare l’ex Basilea nel continente asiatico.
Il 46enne ha battuto la concorrenza, formata da Tuchel del Borussia Dortmund e Favre del Nizza, e potrebbe a breve firmare un nuovo contratto, cosa di cui sta discutendo il uomo di fiducia, il procuratore, con gli stessi cinesi.
Si attendono aggiornamenti.

CONDIVIDI

Warning: A non-numeric value encountered in /web/htdocs/www.novantesimo.com/home/wp-content/themes/Newspaper/includes/wp_booster/td_block.php on line 1008