#ItalservicePesaroCivitellaColormax 3-2, i biancorossi chiudono in bellezza la Regular Season

Ultima giornata di campionato al Pala Nino Pizza di Pesaro, dove l’ Italservice Pesaro e Civitella Colormax chiuderanno le danze della Regular Season di Futsal in attesa dei Play-off che decreteranno chi salirà sul tetto d’ Italia. Partita che di per sé non influirà in nessun modo con la griglia finale, ma che potrebbe rivelarsi un ottimo test per i ragazzi allenati da Fulvio Colini.

Si propone subito bene in avanti l’ Italservice con Mancuso, autore di un palo clamoroso al 3’. Qualche attimo seguente anche Canal va vicinissimo alla rete, con un destro a giro sul secondo palo neutralizzato da Mazzocchetti. Entra subito in campo Borruto, mossa che crea qualche problema in più agli ospiti. L’ argentino non da punti di riferimento e sguscia da una parte all’ altra del campo. Allo scoccare della metà di primo tempo è proprio il numero 10 biancorosso a tentare senza fortuna lo ‘scavetto’ sull’ estremo difensore avversario, mentre Canal sbaglia ancora in 1 vs 1. Italservice che sta affrontando con il piglio giusto la gara, Civitella fino ad ora più timida ed imprecisa. Marchigiani ancora in avanti al 12’ con Honorio: il brasiliano scaglia un missile verso lo specchio di porta, ma è prodigioso ancora una volta Mazzocchetti. Al 15’ la sblocca Mancuso con una grande giocata: dribbling a rientrare su due difensori e sinistro ad incrociare sul palo lontano. Vantaggio meritato per il team casalingo. Pesaro prova a sfruttare l’ inerzia positiva per trovare subito il raddoppio: Canal riceve la sfera in area e prova il colpo di tacco, ma una sfortunata deviazione gli nega la gioia del gol. Ci pensa Salas, allora,  a mettere il punto esclamativo sul match, sparando sotto l’ incrocio un destro imprendibile per chiunque. Prima frazione che si chiude con il parziale fermo sul 2-0 pesarese.

La gara si riapre con gli abruzzesi in avanti a tentare di riaprire il match, ma senza mai arrivare alla conclusione. Su contropiede è Canal ad effettuare il primo tiro verso lo specchio della ripresa, ma senza successo. Al 6’ Fortini si allarga sulla destra e prova la conclusione, ma Marzocchi è bravo ad opporsi. Al 10’ si fa viva Civitella con Galliani, la cui conclusione termina di poco a lato della porta difesa da Guennounna. Risponde Pesaro con una doppia occasione di Borruto, impeccabile nel saltare l’ avversario di circostanza, meno nella finalizzazione. Gli abruzzesi provano a colpire in contropiede: Titon si incunea verso la porta ma non riesce a calciare per l’ intervento in uscita di Guennounna. Il numero 27 in maglia gialla prova a rifarsi pochi secondi più tardi, con una conclusione a giro che centra in pieno il palo. Il terzo tentativo è quello buono: azione ben elaborata di Civitella che culmina con la rete di Titon. Distanze dunque accorciate. L’ inerzia passa dalla parte degli ospiti: Morgado indirizza sul secondo palo ma interviene alla grande l’ estremo difensore pesarese. Nel finale l’ Italservice la chiude con il 3-1 di Salas, bravo a trovare la porta (vuota) dalla distanza e Civitella accorcia all’ ultimo respiro con Misael. Il match termina sul 3-2 Pesaro, tra gli applausi di un pubblico sempre numeroso. Si chiude così la Regular Season di Campionato, la testa di Colini e dei suoi ragazzi passa ora inevitabilmente ai Play-Off Scudetto.

ITALSERVICE PESARO-CIVITELLA COLORMAX SIKKENS 3-2 (2-0 p.t.) 
ITALSERVICE PESARO: Guennounna, Fortini, Honorio, Canal, Mancuso
, Ugolini, Del Grosso, Tonidandel, Salas, Borruto, Polidori, Matheus, Borea, Miarelli. All. Colini 

CIVITELLA COLORMAX SIKKENS: Pieragostino, Galliani, Fabinho, Morgado, Titon, Romano, Curri, Horvat, Papalinetti, Vitinho, Claro, Misael, Pavone, Mazzocchetti. All. Palusci 

MARCATORI: 14’32’’ p.t. Mancuso (P), 17’39’’ Salas (P), 17’08’’ s.t. Titon (C), 19’10’’ Salas (P), 19’58’’ Misael (C) 

ARBITRI: Stefano Pani (Oristano), Giuseppe Parente (Como) CRONO: Sue Ellen Salvatore (Gallarate)

CONDIVIDI
Redattore Novantesimo.Com, Direttore "L' Inter Siamo Noi"

Warning: A non-numeric value encountered in /web/htdocs/www.novantesimo.com/home/wp-content/themes/Newspaper/includes/wp_booster/td_block.php on line 1008