Questa sera a San Siro l’Italia di Ventura si giocherà una delle partite più importanti degli ultimi anni con Buffon e compagni obbligati a ribaltare l’1-0 dell’andata per prenotare il volo per la Russia. Per la gara contro la Svezia sono previsti 70mila tifosi pronti ad incitare e supportare la squadra nell’impresa.

LE PROBABILI FORMAZIONI Entrambi gli allenatori mantengono lo stesso modulo proposto all’andata ma con qualche modifica nei nomi. Ventura conferma il 3-5-2 ma a centrocampo dovrà fare i conti con la squalifica di Verratti e con l’infortunio di De Rossi, al loro posto pronti Jorginho (esordio con la maglia azzurra) e Florenzi, che agirà come interno. La coppia d’attacco sarà formata da Immobile e Gabbiadini mentre Belotti e Insigne si accomodano in panchina.

Andersson schiera il 4-4-2 e ritrova Lustig sulla destra dopo la squalifica, in panchina andrà il bolognese Krafth. In mezzo al campo indisponibili per infortunio Ekdal e Larsson e verrà confermato Johansson, in attacco Berg farà reparto con Toivonen.

LE PROBABILI FORMAZIONI:

ITALIA (3-5-2): Buffon; Barzagli, Bonucci, Chiellini; Candreva, Florenzi, Jorginho, Parolo, Darmian; Gabbiadini, Immobile   All.Ventura

SVEZIA (4-4-2): Osten; Lustig, Lindelof, Granqvist, Augustinsson; Claesson, Johansson, Larsson, Forsberg; Toivonen, Berg     All. Andersson

CONDIVIDI
15/10/99 Redattore di Novantesimo