Termina con un pareggio l’amichevole internazionale tra la nazionale italiana e quella Olandese.

Ad aprire le marcature è stato l’attaccante azzurro Simone Zaza su assist di Federico Chiesa; gli Orange, invece, pareggiano grazie al colpo di testa di Aké nei minuti finali.

L’edizione odierna de Il Corriere Della Sera analizza la sfida e soprattutto la superiorità della squadra di Roberto Mancini che non ha sfruttato le diverse occasioni da goal: “Errori di gioventù”.

CONDIVIDI
Classe 1994, studia Scienze Politiche e Relazioni Internazionali. Sabino di nascita e napoletano di adozione, coltivo la passione per il calcio e per la scrittura tanto da analizzare tutto ciò che ruota intorno a tale sport. Obiettivi futuri? Descrivere un calcio che unisce e da speranza a tutte le persone, senza differenze tra colori e categorie.

Warning: A non-numeric value encountered in /web/htdocs/www.novantesimo.com/home/wp-content/themes/Newspaper/includes/wp_booster/td_block.php on line 1008