Italia, Mancini: “Questa squadra potrà competere per qualsiasi cosa. Giovani? Li chiamo per conoscerli meglio”

All’indomani del pareggio a reti bianche contro il Portogallo, il commissario tecnico della Nazionale Italia Roberto Mancini è intervenuto nel corso della trasmissione Che Tempo Che Fa in onda su Rai 1. Queste le sue dichiarazioni, riportate da Tuttomercatoweb.com:

“Siamo riusciti a ricreare questa gioia per la Nazionale e questa è la cosa più bella. Succede grazie ai ragazzi perché giocano bene: in alcune occasioni siamo sfortunati ma la squadra dimostra che in futuro può competere per qualsiasi cosa. Può solo che migliorare.

Tonali? Abbiamo bisogno di conoscere meglio i giovani, la speranza che giochino è per un futuro migliore anche al più presto. Abbiamo dei ragazzi bravi, devono fare esperienza. La strada è lunga, anche ieri abbiamo giocato bene ma ci è mancata la vittoria. La voglia di rinnovare è importante”.