Italia, Maldini: “Vedo le facce di quando ho lasciato la Nazionale 15 anni fa”

Paolo Maldini

Paolo Maldini, pilastro del Milan ma anche della Nazionale Italiana prima di appendere gli scarpini al chiodo, ha detto la sua sull’attuale situazione del calcio nostrano.

Ecco le parole dell’ex capitano rossonero per La Repubblica: “Da una delusione così enorme si può ripartire e può diventare un’occasione. Serve un progetto di rifondazione da affrontare senza paura e nel calcio vedo ancora le stesse facce di quando ho smesso con la Nazionale, 15 anni fa”.

Parole dure e schiette quelle di Maldini, ma da cui possono essere tratti importanti spunti di riflessione per tutto il nostro movimento calcistico.

CONDIVIDI