Il giocatore dell’Inter, Roberto Gagliardini, è stato protagonista in negativo durante la gara contro la Spagna in Nazionale U21 a causa di un doppio giallo che gli è costata l’espulsione.

Il giocatore, però, dopo un breve periodo di silenzio, lascia un messaggio di scuse attraverso Instagram: “È difficile trovare le parole giuste, le ho pensate a lungo, probabilmente non esistono, allora ho scelto le più sincere possibili. Chiedo scusa, anche se non può bastare a giustificare 2 anni di duro lavoro, di sacrifici da parte di tutti coloro che ci hanno accompagnato in questa esperienza unica.

Chiedo scusa per il mio imperdonabile errore, che mi ha costretto a vedere i miei compagni lottare fino all’ultimo secondo in inferiorità numerica, è stato straziante, frustrante. Purtroppo il calcio è anche questo.  E dopo le scuse, restano i “grazie”.
Grazie a tutti coloro che hanno reso questo Europeo unico, grazie ai magazzinieri, allo staff medico, grazie al Mister e allo Staff tecnico.
Grazie a chi ha tifato per noi.
Sono orgoglioso di aver fatto parte di questa squadra, e sono semplicemente orgoglioso di essere ITALIANO #azzurrini”

CONDIVIDI
Campano di nascita e siciliano d'adozione, classe 93' e passato da terzino destro. Ho successivamente capito che rendo meglio da giornalista che come calciatore.

Warning: A non-numeric value encountered in /web/htdocs/www.novantesimo.com/home/wp-content/themes/Newspaper/includes/wp_booster/td_block.php on line 1008