Stephan El Shaarawy, subentrato nel secondo tempo della partita amichevole con l’Uruguay, ha commentato così l’esito della sfida con la Celeste ai microfoni di Rai Sport:

“Mi ero preparato bene a livello psicologico e fisico. Venivo da un buon momento con la Roma. Avevo tanta voglia di fare, abbiamo vinto la sfida con lo spirito giusto”.

Vuoi essere titolare in Nazionale.
“E’ il mio obiettivo essere titolare nella Roma e nella Nazionale come giusto che sia per un giocatore che ambisce a qualcosa di importante”.

La fiducia in questo finale di stagione.
“Per un giocatore la fiducia è fondamentale. Nel finale di stagione ne ho avuta un po’ di più e le cose mi sono uscite meglio”.

Cosa occorre per confermare la maglia?
“Occorre tanta determinazione e voglia di fare. Negli allenamenti cercare di andare a mille. C’è da lavorare bene in allenamento per far bene in partita”.

CONDIVIDI
Ragazzo del '99, amo il calcio, argomento di cui parlerei tutto il giorno se fosse possibile. Diplomato al Liceo Linguistico, attualmente studio Economia e Management ed il mio sogno, dopo aver viaggiato qualche anno all'estero, sarebbe lavorare e vivere quotidianamente nel mondo del pallone.

Warning: A non-numeric value encountered in /web/htdocs/www.novantesimo.com/home/wp-content/themes/Newspaper/includes/wp_booster/td_block.php on line 1008