Italia, Criscito: “Mancini uno spettacolo, mica come Ventura…”

L’ormai ex difensore dello Zenit San Pietroburgo, Domenico Criscito, è stato intervistato dai microfoni di Tuttosport. Il terzino ha parlato soprattutto di Nazionale, spendendo parole d’elogio per il nuovo ct Roberto Mancini.

Ecco le sue parole, riportate da alfredopedulla.com:

Mancini? Uno spettacolo, umanamente e professionalmente. Lo conoscevo già prima che venisse ad allenare qui perché c’eravamo sentiti quando era all’Inter e aveva sondato la disponibilità a trasferirmi in nerazzurro. Di calcio sa tanto e mica lo dico io, lo dice il suo palmarés. Ovunque è andato ha vinto, dall’Inter al Manchester City. Umanamente, Mancini è clamoroso, il nostro rapporto è ottimo. Non lo ringrazierò mai abbastanza, mi ha insegnato calcio. Sono felice della scelta di affidare a lui la ricostruzione della Nazionale: è l’uomo giusto per riportarci nell’élite del calcio. Io in azzurro? Sono sincero, qualche battuta al mister l’ho fatta. Del resto, Mancini sa cosa posso dare, mica è come Ventura che considerava la Russia troppo lontana per venirmi a vedere. Spero davvero con tutto il cuore d’avere la chance di tornare a vestire l’azzurro“.

Guarda Anche...

CONDIVIDI
Classe 1997, studente di Culture Digitali e della Comunicazione presso l'Università Federico II di Napoli. Da sempre appassionato di calcio, con il sogno di diventare giornalista. Web content e Social Media Manager per il Napoli Calcio a 5.