#InterNapoli, Insigne: “In questo momento la palla non vuole entrare, ma ci crediamo allo Scudetto”

insigne
Lorenzo Insigne

Il Napoli non riesce a replicare al successo della Juventus di oggi pomeriggio. Ora in testa alla classifica ci sono i bianconeri, in vantaggio di 1 punto ma che attendono ancora il recupero contro l’Atalanta di mercoledì, che potrebbe permettere loro di allungare ulteriormente.

Gli uomini di Maurizio Sarri non sono riusciti a scardinare la difesa dell’Inter, che si è mostrata molto compatta proprio come all’andata.

Non c’è motivo di perdere la serenità, però, in casa azzurra. Intervenuto ai microfoni di Sky Sport nel post-gara, Lorenzo Insigne predica calma e dichiara che per lo Scudetto è ancora tutto in discussione: “Abbiamo fatto una grande prestazione, ma in campo ci sono anche gli avversari. Dobbiamo restare tranquilli ed essere più cattivi sotto porta. Io oggi ci ho provato, come ho fatto con la Roma. E’ un periodo così, ma resto tranquillo e penso alla prossima partita. Scudetto? Sì che ci crediamo. Finché non sarà matematica la sconfitta, lotteremo fino alla fine e proveremo a fare fastidio. In questo momento la palla non vuole entrare, ma resto sereno”.

CONDIVIDI
Ciao a tutti. Mi chiamo Giuseppe ed ho 21 anni. Frequento la facoltà di Culture digitali e della Comunicazione alla Federico II di Napoli e, oltre che appassionato di scrittura di articoli calcistici, amo la musica e suono la chitarra da circa dieci anni.