#InterMilan, Biglia: “Partita equilibrata, abbiamo pagato caro un errore difensivo. Fallo su Nainggolan? Poteva intervenire il VAR”

Intervistato da Sky Sport nel postpartita di Inter-Milan, il centrocampista rossonero Lucas Biglia ha commentato quello che è stato il derby di Milano disputato questa sera, dicendo la sua riguardo diversi aspetti. 

L’argentino ha dapprima parlato della partita in generale, dicendo che è stata equilibrata ma che loro hanno pagato caro l’errore difensivo fatto in occasione del gol di Icardi. 

Successivamente, l’ex Lazio ha provato a giustificare la mancata circolazione di palla, dicendo che l’Inter lo ha impedito, ed ha poi parlato del suo fallo su Nainggolan, il quale ha costretto il belga ad uscire. 

Ecco le parole di Biglia:

“Secondo me è stata una partita equilibrata, non abbiamo avuto tante occasioni e alla fine l’errore è stato pagato caro. Ma ci sono state anche cose positive. Ammonizione su Nainggolan? Io sono andato a parlare con l’arbitro, non ho nulla contro nessuno, è una giocata di campo, può succedere. Forse la VAR poteva intervenire. Io non sono andato su Nainggolan, volevo chiudere il passaggio e alla fine ho parlato con l’arbitro e basta, la cosa è finita lì”.

Secondo te era da rosso Nainggolan? 
“Non sono qui per giudicare, decide l’arbitro. Magari la VAR poteva intervenire. Di sicuro giocare 70 minuti col giallo mi ha condizionato”.

Perché non siete riusciti a far girare il pallone?
“Perché abbiamo affrontato una squadra forte come l’Inter e dopo qualche errore abbiamo perso un po’ di 

CONDIVIDI