Nell’anticipo della trentaduesima giornata di Serie A, l’attesissimo derby della Madonnina tra Inter e Milan, i rossoneri riacciuffano i cugini rivali sul 2-2 al fotofinish e pareggiano i conti con la beffa subita all’andata in pieno recupero. A decidere il match sono le reti di Candreva e Icardi nel primo tempo, mentre i due centrali Romagnoli e Zapata confezionano la rimonta nel finale della ripresa. Con questo pirotecnico pareggio, la situazione in classifica resta invariata: gli uomini di Pioli restano settimi in classifica con 56 punti, sprecando un’importante chance per riaprire il discorso relativo all’Europa, mentre quelli di Montella si mantengono al sesto posto a quota 58. Di seguito le pagelle e il tabellino del match:

INTER (4-2-3-1): Handanovic 6.5; D’Ambrosio 5.5, Miranda 6, Medel 6, Nagatomo 5.5; Kondogbia 6.5, Gagliardini 6.5; Candreva 7 (dal 90’+1 Biabiany s.v.), Joao Mario 7 (dall’80’ Murillo s.v.), Perisic 7 (dal 68′ Eder 6); Icardi 7. A disp.: Carrizo, Andreolli, Ansaldi, Sainsbury, Santon, Banega, Brozovic, Palacio, Gabigol. All. Pioli

MILAN (4-3-3): Donnarumma 5.5; Calabria 5.5 (dall’81’ Ocampos s.v.), Zapata 7, Romagnoli 7, De Sciglio 5; Kucka 6 (dal 57′ Locatelli 6.5), Sosa 6 (dal 75′ Lapadula s.v.), Mati Fernandez 6; Suso 7, Bacca 5, Deulofeu 7. A disp.: Storari, Plizzari, Gomez, Paletta, Vangioni, Antonelli, Poli, Honda.

Marcatori: 36′ Candreva, 44′ Icardi (INT), 83′ Romagnoli, 90’+8 Zapata (MIL).

Ammoniti: 34′ Kucka (MIL), 37′ Candreva (INT), 87′ Handanovic, 90’+3 Kondogbia (INT), 90’+5 Locatelli (MIL).

Arbitro: Orsato di Schio

TOP – Suso 7: Come nella gara d’andata, l’esterno spagnolo dispensa grandi giocate ed è l’uomo in più del Milan, una spina nel fianco difficile da tenera a bada per la difesa nerazzurra. Suo l’assist per il momentaneo 2-1 siglato da Romagnoli.

FLOP – De Sciglio 5: Responsabilità importante in occasione del gol del momentaneo 1-0 ad opera di Candreva per il terzino rossonero, che si fa scavalcare da un lancio di trenta metri e non si oppone, permettendo all’ex Lazio di involarsi verso la porta di Donnarumma e andare a segno.

CONDIVIDI

Warning: A non-numeric value encountered in /web/htdocs/www.novantesimo.com/home/wp-content/themes/Newspaper/includes/wp_booster/td_block.php on line 1008