Nel corso dei giorni scorsi in Cina è nata una ricerca per un “Managing director” dell’Inter in Cina, precisamente in quel di Nanchino e di Shanghai. Nel suddetto annuncio, come riportato da Tuttosport, sono riportare delle dichiarazioni riportate dal presidente Zhang Jindong.
Ecco di seguito le parole del numero uno nerazzurro e di Suning: “L’acquisizione dell’Inter è parte della nostra strategia di sviluppo nell’industria dello sport. Aiuterà Suning a crescere internazionalmente consentendoci di diventare un brand conosciuto in Europa e nel mondo.
La Cina diventerà la seconda casa dell’Inter e gli investimenti di Suning permetteranno all’Inter di tornare ai suoi giorni di gloria. San Siro è la casa dell’Inter, uno delle campi più famosi e visitati al mondo: ogni anno 4 milioni di turisti”.
CONDIVIDI
Classe 1998, studio Lettere Moderne. Da sempre dipendente dal calcio e dall'Inter.

Warning: A non-numeric value encountered in /web/htdocs/www.novantesimo.com/home/wp-content/themes/Newspaper/includes/wp_booster/td_block.php on line 1008