Inter, Yaya Touré svela: “Mancava poco al mio arrivo, ma il Manchester City si oppose alla cessione”

yaya toure manchester city

Yaya Touré è ora in Italia, dove è arrivato ieri per prepararsi alla sfida tra il suo Olympiakos ed il Milan in Europa League.

Il centrocampista ivoriano avrebbe però vivere stabilmente nel Bel Paese, come da lui stesso rivelato nella conferenza stampa di vigilia della partita con i rossoneri:

“Possibilità di arrivare in Italia in passato? Mancava veramente poco al mio arrivo all’Inter ma all’ultimo minuto è saltato tutto: il City si oppose alla mia cessione. Per me Mancini è una persona speciale, mi chiama spesso dopo le partite: per lui nutro grande rispetto”.

CONDIVIDI
Ragazzo del '99, amo il calcio, argomento di cui parlerei tutto il giorno se fosse possibile. Studio le lingue straniere, adoro la letteratura francese ed il mio sogno, dopo aver viaggiato qualche anno all'estero, sarebbe lavorare e vivere quotidianamente nel mondo del pallone.