Inter, un occhio alle cessioni: Perisic e Icardi sul piede di partenza. Nainggolan resta

nainggolan

L’Inter si appresta a disputare questo ultimo scorcio di stagione con il coltello tra i denti. Tra le tante difficoltà accorse fino ad ora c’è una qualificazione in Champions da conquistare. A dare una mano ai nerazzurri ci penseranno soprattutto Ivan Perisic, Mauro Icardi e Radja Nainggolan.

Nonostante le divergenze degli ultimi tempi, per Luciano Spalletti sono questi i tre pilastri fondamentali della rosa. Tuttavia, non tutti lo saranno anche durante la prossima annata. Su tutti il croato e l’argentino, entrambi in rotta di collisione col club da troppo tempo e che quindi potrebbero essere tra i primi a partire.

Sarà confermato, invece, l’ex centrocampista della Roma. Il belga è stato un recupero decisivo per l’Inter, che dunque ha intenzione di trattenerlo. Lo riporta La Gazzetta dello Sport.

CONDIVIDI
Ho 22 anni e nella vita studio, per l'esattezza frequento la facoltà di Culture digitali e della Comunicazione alla Federico II di Napoli. Sogno di vivere un giorno grazie al giornalismo sportivo. Amo la musica e suono la chitarra da circa dieci anni. Redattore anche di IamNaples.it