Avversario in Champions, obiettivo di mercato per giugno: Steven Bergwijn, punta classe 1997 in forza al PSV ha stregato la dirigenza dell’Inter, pronta al blitz in Olanda, destinazione Eindhoven.

Ala sinistra a piedi invertiti, all’occorrenza anche punta e laterale destro, l’attaccante è stato sondato in estate anche dal Bordeaux, società attentissima ai giovani in rampa di lancio: i francesi avevano offerto 18 milioni, proposta gentilmente rispedita al mittente da parte del PSV.

Ecco perchè per prenderlo servono più di 20 milioni: le prestazioni di questa stagione (25 presenze e 10 gol) hanno attirato i grandi club europei dopo che già in autunno Real Sociedad e Torino su tutte avevano mostrato interesse. La dirigenza interista intende muoversi in breve tempo, per stabilire i primi contatti con la società di Eindhoven.

CONDIVIDI
Guardo e studio il calcio da 20 anni con gli occhi di un bambino che vede Ronaldinho in azione per la prima volta.