L’ex attaccante della nazionale italiana, Luca Toni, ha parlato ai microfoni di Gazzetta.it dell’ottimo avvio dell’Inter in campionato. Queste le sue parole:

“Più che sorpreso, direi che l’Inter mi ha colpito. Una squadra forte già lo scorso anno, ma che con il nuovo allenatore sta trovando la quadra. Luciano Spalletti è bravissimo, era solamente questione di tempo: lavorando e stando insieme l’Inter migliorerà ulteriormente”.

L’ex giocatore ha poi parlato di Mauro Icardi: “È uno di quelli che ha il gol nel sangue, i numeri parlano per lui. Ha sempre segnato, è fortissimo. Lo è sempre stato. Chi vincerà il titolo di capocannoniere? Sarà una bella lotta tra lo stesso Icardi e Gonzalo Higuain”.

CONDIVIDI

Warning: A non-numeric value encountered in /web/htdocs/www.novantesimo.com/home/wp-content/themes/Newspaper/includes/wp_booster/td_block.php on line 1008