Si avvicina il derby di Milano, partita molto importante in chiave Europa League. Le due formazioni cercheranno di dare il massimo soprattutto per far bella figura dinanzi ai propri tifosi che la reputano come la sfida più importante del campionato. L’Inter, reduce da due sconfitte, è pronta ad annullare tutte le critiche attraverso un ottima prestazione, altrimenti in caso di risultato deludente, l’allenatore Stefano Pioli potrebbe optare per un allenamento di domenica mattina.

Questo è quanto scrive l’edizione odierna della Gazzetta dello Sport: “Resta altissima la pressione della società sui giocatori. In corso Vittorio Emanuele pretendono un immediato riscatto: in caso di sconfitta o pareggio nel derby, tutti in campo anche a Pasqua. Un po’ come fece Roberto Mancini due anni fa: convocazione alle 8 del mattino di Pasqua come punizione per il deludente 1-1 interno contro il Parma”.

CONDIVIDI
Classe 1994, studia Scienze Politiche e Relazioni Internazionali. Sabino di nascita e napoletano di adozione, coltivo la passione per il calcio e per la scrittura tanto da analizzare tutto ciò che ruota intorno a tale sport. Obiettivi futuri? Descrivere un calcio che unisce e da speranza a tutte le persone, senza differenze tra colori e categorie.

Warning: A non-numeric value encountered in /web/htdocs/www.novantesimo.com/home/wp-content/themes/Newspaper/includes/wp_booster/td_block.php on line 1008