Anthony Martial, dopo essere stato accostato alla Roma di Eusebio Di Francesco, viene avvicinato idealmente ad un’altra maglia italiana: quella dell’Inter. Dov’è l’inghippo? L’addio di Perisic: che nonostante i dovuti scongiuri della piazza sembra solo questione di tempo. Lo stesso croato sembra cominciare ad essere persuaso dalle avances dello Special One.

Questo, almeno è quanto riporta Calciomercato.com. L’inter non vuole privarsi del numero quarantaquattro per meno di 55 milioni e l’inserimento di Martial che non entra più nei piani di Mourinho potrebbe essere un elemento di svolta.

Walter Sabatini infatti, in conferenza ha dichiarato: “Il Manchester United ha tanti giocatori forti, ma in realtà siamo noi che dobbiamo fare il prezzo e decidere“. Seguiranno aggiornamenti.

CONDIVIDI
Nasce a Roma nel 1991. Appassionato di parole, in qualsiasi forma o attraverso qualsiasi mezzo di trasmissione.

Warning: A non-numeric value encountered in /web/htdocs/www.novantesimo.com/home/wp-content/themes/Newspaper/includes/wp_booster/td_block.php on line 1008