Inter, Skriniar: “Vogliamo gli ottavi di Champions. Non vedo l’ora di sfidare Messi e Ronaldo”

skriniar
Milan Skriniar


Intervenuto a margine del ritiro della sua Nazionale, Milan Skriniar, difensore dell’Inter, ha rilasciato le seguenti dichiarazioni tracciando diversi temi, partendo dalla vittoria ottenuta contro il Bologna: “Volevamo la vittoria ed è arrivata. Eravamo delusi per l’inizio del campionato, adesso dobbiamo riprenderci i punti persi.

Il mio infortunio? Ormai è acqua passata, sto benissimo. Volevamo tornare in Champions e ci siamo riusciti, ora cercheremo di passare il girone. Sarà un gruppo duro il nostro: il Barcellona lo conosciamo tutti, sono i grandi favoriti, ma anche il Tottenham è una squadra che gioca la Champions da anni e non ha cambiato nulla nel mercato appena finito. Il fatto di ospitarli subito potrebbe essere per noi uno svantaggio, ma fare bene all’esordio sarebbe al contrario un ottimo viatico per tutta la competizione”. 

Successivamente, Skriniar parla di due fuoriclasse che si appresta a sfidare: “A livello personale, posso dire che non vedo l’ora di sfidare Messi in Europa e Cristiano Ronaldo in Italia. L’arrivo in Serie A del portoghese, senza dubbio, è un aiuto per tutto il movimento italiano, perché aumenteranno i riflettori del mondo sul nostro torneo”. A riportare è Calciomercato.com

CONDIVIDI
Classe 1998, studio Lettere Moderne. Napoletano di nascita ma fedele e viscerale interista dall'infanzia. La profonda passione per il calcio è una costante della mia vita. Amo la scrittura e le lingue straniere, in particolar modo lo spagnolo e il francese.