In casa Inter la società è al lavoro per pianificare al meglio la prossima stagione. La priorità al momento è quella di sfoltire la rosa per risanare il bilancio entro il 30 giugno.

La Gazzetta dello Sport ha fatto il punto della situazione sul mercato in uscita. Ivan Perisic, che sembrava destinato a lasciare i nerazzurri, potrebbe restare. Il ragazzo non si è esposto e Spalletti non avrebbe problemi in caso di una sua permanenza. La sensazione è che il club di proprietà del gruppo Suning voglia privarsi del croato solo in presenza di un’offerta di almeno 50 milioni.

Allora si starebbero studiando piste alternative per riequilibrare i conti. Eder vorrebbe rimanere, ma sono diverse le squadre interessate: Zenit e Fiorentina su tutte. Il club russo, guidato dall’ex Mancini, avrebbe messo gli occhi anche su Brozovic, reduce da una stagione di alti e bassi. Per quanto riguarda Murillo sono diverse le pretendenti dalla Spagna e dall’Inghilterra. Sei milioni dovrebbero arrivare dalla cessione di Biabiany, destinato allo Spartak Mosca di Stramaccioni. Ever Banega, invece, rifiuta per ora ogni destinazione, ma potrebbe lasciare per una squadra che gli garantirebbe il posto da titolare.


Warning: A non-numeric value encountered in /web/htdocs/www.novantesimo.com/home/wp-content/themes/Newspaper/includes/wp_booster/td_block.php on line 1008