Inter, si valuta il portiere del futuro: Radu e Brazao ottimi prospetti

FC Internazionale Training Session
BRUNECK, ITALY - JULY 06: Ionut Radu in action during FC Internazionale training session at Riscone di Brunico on July 6, 2015 in Bruneck, Italy. (Photo by Claudio Villa - Inter/Getty Images)

Inizia a pianificare il proprio futuro l’Inter, società che, nelle prossime stagioni, cercherà di puntare di più sui talenti “fatti in casa” e provenienti dal vivaio piuttosto che su nuovi innesti provenienti da altre squadra.

Il punto di partenza di questo piano neroazzurro risulterebbe essere la porta, siccome si sta iniziando a pensare al post-Handanovic, ormai 34enne. I portieri sui quali i meneghini hanno intenzione di puntare sono Ionut Radu e Gabriel Brazao, entrambi molto giovani e di ottima prospettiva.

Il primo è attualmente in forza al Genoa e sta già iniziando a dimostrare al calcio italiano tutte le sue abilità, che potranno essere migliorate ulteriormente per renderlo un portiere di spessore. Su di lui i lombardi eserciteranno il diritto di recompra per poi mandarlo nuovamente in prestito ad una squadra che possa assicurarli un buon minutaggio ed un posto da titolare, come, ad esempio, i Grifoni stessi.

Per quanto riguarda il portiere brasiliano, invece, tutte le valutazioni verranno effettuate durante il prossimo ritiro estivo, in occasione del quale, quasi sicuramente, l’ex Cruzeiro verrà convocato. Il 18enne è attualmente in prestito al Parma, squadra che non gli ha ancora permesso di scendere in campo ma che sta contribuendo al suo percorso di crescita.

CONDIVIDI

Warning: A non-numeric value encountered in /web/htdocs/www.novantesimo.com/home/wp-content/themes/Newspaper/includes/wp_booster/td_block.php on line 1008