A fronte delle difficoltà incontrate nel far sedere al tavolo delle trattative Florentino Perez per Luka Modric, la dirigenza dell’Inter sta iniziando a guardarsi intorno per regalare a Spalletti un centrocampista di livello.

Vicini alla chiusura per l’approdo di Keita Balde a Milano, che torna in Serie A in prestito oneroso fissato a 5 milioni con diritto di riscatto a 30, Ausilio e co. hanno rimesso nel mirino Rafinha, arrivato per sei mesi a fine gennaio nella scorsa finestra di mercato. 

Il brasiliano sarebbe il prescelto per chiudere il pacchetto centrocampisti e la dirigenza interista potrebbe raggiungere un accordo simile a quello siglato a inizio anno con la società blaugrana, ovvero un prestito con diritto di riscatto. 

CONDIVIDI
Guardo e studio il calcio da 20 anni con gli occhi di un bambino che vede Ronaldinho in azione per la prima volta.