Con tutta la calma e la flemma del caso, l’Inter continua a tessere la tela per arrivare alla definizione della trattativa per portare a Milano Radja Nainggolan, centrocampista della Roma, sogno dei nerazzurri da diverse stagioni che però è sempre restato tale.

Il club giallorosso, che intanto sta chiudendo per l’arrivo del suo eventuale sostituto, ha fatto una valutazione di 40 milioni di euro del giocatore belga, cifra che potrebbe calare a fronte di eventuali contropartite tecniche inserite dalla compagine meneghina. I nomi che stuzzicano la dirigenza capitolina sono due: si tratta di Nicolò Zaniolo e Andrea Pinamonti, entrambi gioielli della primavera nerazzurra classe ’99.

In particolare il secondo sarebbe entrato nelle grazie del direttore sportivo Monchi, il quale lo girerebbe poi in prestito, con il Sassuolo in prima linea, in un’eventuale trattativa per portare Domenico Berardi nella Capitale. A riportare è Alfredopedullà.com.

CONDIVIDI
Classe 1998, studio Lettere Moderne. Da sempre dipendente dal calcio e dall'Inter.

Warning: A non-numeric value encountered in /web/htdocs/www.novantesimo.com/home/wp-content/themes/Newspaper/includes/wp_booster/td_block.php on line 1008