Inter, Ranocchia: “Sempre bello battere la Juve ma il nostro percorso non si ferma ad una partita”

Il campionato è iniziato da tre giornate, ancora troppo poche per tracciare i primi bilanci, ma una squadra da cui è lecito aspettarsi di più è sicuramente l’Inter.

I nerazzurri in tre partite hanno raccolto solo 4 punti sui 9 disponibili ma la squadra di Spalletti al rientro della sosta avrà l’obbligo di conquistare i tre punti con il Parma. Nonostante questi problemi di inizio campionato l’Inter rimane una delle squadre che può competere con la Juventus per lo scudetto ma Andrea Ranocchia, difensore nerazzurro, ha spiegato come non basti battere la Vecchia Signora nello scontro diretto per conquistare il sogno scudetto.

“Battere la Juve è sempre bello, ma il nostro percorso è durante tutta la stagione e non in una partita singola. Vogliamo migliorare dopo quest’avvio. Contro la Juventus al massimo puoi fare sei punti, ma per arrivare fino alla fine ce ne vogliono molti di più”, spiega a Sky Sport.

CONDIVIDI
15/10/99 Redattore di Novantesimo