Dopo i sei mesi più che convincenti in prestito al Milan dallo scorso gennaio fino al termine della stagione, Gerard Deulofeu credeva di essere giunto alla svolta della propria carriera conquistando finalmente la fiducia del Barcellona.

Purtroppo per lui però così non è stato. Difatti, nonostante l’infortunio di Ousmane Dembélé, il minutaggio accumulato quest’anno è stato alquanto scarso, con sole nove presenze raccolte in Liga, condite in ogni caso da una rete e due assist.

Inoltre, il club blaugrana non ha convocato l’ala spagnola per il match di Copa del Rey contro il Celta Vigo, a certificare la rottura definitiva tra le parti, con la cessione dell’attaccante sempre più scontata. Dal canto suo il ragazzo accetterebbe di buon grado il ritorno al Milan, anche se quest’ultimo non ha mai mosso passi concreti per ingaggiarlo.

Ecco dunque che si fa avanti l’Inter, intenta a prelevarlo subito, sebbene si debba far fronte alle esigenze dettate dal FFP. Secondo quanto riportato da Calciomercato.com, nonostante la voglia di Milan, Deulofeu non disdegnerebbe affatto l’altra sponda di Milano, voglioso di tornare a giocare ed essere protagonista.

CONDIVIDI
Classe 1998, studio Lettere Moderne. Da sempre dipendente dal calcio e dall'Inter.