Mentre Spalletti prepara il match di domani che vedrà opporsi all’Inter il Crotone di Davide Nicola, la dirigenza nerazzurra sta già iniziando a studiare futuri colpi di mercato, guardando in particolare a ciò che offre il Sud America in quanto a “merce pregiata”.

Il primo nome è quello di Thiago Maia, centrocampista brasiliano trasferitosi in estate al Lille, ma che potrebbe già lasciare la compagine francese non essendosi adattato come avrebbe voluto. Già in passato il calciatore era stato nel mirino nerazzurro, ma poi l’affare non si è mai concretizzato.

In secondo luogo, interessa molto anche Santiago Ascacibar, considerato in Argentina l’erede di Mascherano. Anch’egli, come Thiago Maia, ha lasciato la sua squadra di appartenenza nella scorsa estate per trasferirsi in Germania, precisamente allo Stoccarda, per una cifra intorno agli 8 milioni.

Per concludere, rientrano nel mirino del duo Sabatini-Ausilio anche gli uruguayani José Gimenez, difensore dell’Atletico Madrid, e Gaston Pereiro, giovane attaccante militante da ormai due tra le fila del PSV Eindhoven. A riportare è la redazione di Calciomercato.it.

CONDIVIDI
Classe 1998, studio Lettere Moderne. Da sempre dipendente dal calcio e dall'Inter.