Inter, pronta la rivoluzione sulle fasce: dal riscatto di Cancelo al futuro di Perisic, tutte le mosse nerazzurre

Nella prossima estate di calciomercato l’Inter potrebbe attuare una rivoluzione per quanto riguarda le corsie esterne con la società che in questi giorni sta valutando le soluzioni da adottare per il mercato estivo, tra riscatti, acquisti e cessioni.

Partiamo dal riscatto di Cancelo. Il portoghese sta vivendo una stagione da protagonista e l’intenzione è naturalmente quella di riscattarlo dal Valencia. Secondo gli accordi stabiliti la scorsa estate, però, per riscattare il terzino serviranno 38 milioni di euro, cifra che l’Inter dovrà valutare attentamente se spendere o meno per motivi legati al fair-play finanziario. Per non avere problemi economici, l’Inter potrebbe anche decidere di sacrificare un big e il primo nome è Ivan Perisic, seguito per lungo tempo dal Manchester United e che continua avere diverse estimatrici, specialmente in Premier. Il croato potrebbe partire, è importante per il gioco di Spalletti ma dopo una stagione caratterizzata da alti e bassi non è da escludere un suo addio.

Intanto, salvo sorprese, l’Inter accoglierà Asamoah visto che andrà a scadenza di contratto con la Juventus e il ghanese è pronto a cambiare casacca e vestire quella nerazzurra. Sempre rimanendo in ottica terzini, Ausilio sta lavorando con il Galatasary per concordare il futuro di Nagatomo. Il giocatore è in prestito in Turchia da gennaio ma manca l’intesa economica tra i due club. Il Galatasaray offre 2 milioni ma l’Inter ne chiede 5, in ogni modo dovrebbe arrivare l’intesa. Un nuovo addio potrebbe essere quello di Santon, il terzino ha giocato poco e spesso deludendo per cui è finito sulla lista dei cedibili. Ultimo capitolo, il futuro di Dalbert. Il giocatore è arrivato quest’estate deludendo le aspettative che si era portato dal Nizza. Tuttavia, potrebbe comunque rimanere in Italia cercando di giocarsi le sue carte la prossima stagione.

Guarda Anche...

CONDIVIDI
15/10/99 Redattore di Novantesimo