L’allenatore dell’Inter Stefano Pioli, ha parlato così ai microfoni di Sky dopo il pareggio di ieri con il Milan: “Il mio futuro è legato alle scelte della proprietà che giudicherà un percorso e non una partita, presto si saprà, il nostro obbligo è quello di crescere e migliorare, provando ad essere più efficaci. La rincorsa non è terminata, abbiamo ancora delle gare da giocare contro avversari tosti“.

CONDIVIDI