Il futuro di Ivan Perisic all’Inter è ancora molto incerto e l’interesse del Manchester United continua a spaventare i nerazzurri.

I Red Devils, che fin qui non avevano ancora trovato l’intesa con Suning, sono pronti a soddisfare le richieste dell’Inter per chiudere definitivamente per Perisic. Il prezzo fissato dall’Inter è da tempo 50 milioni e lo United dopo più di un mese di trattativa sembra intenzionato ad accontentare Suning e portare il croato alla corte di Mourinho.

L’Inter, in attesa dell’offerta ufficiale dall’Inghilterra, ha già individuato i possibili candidati per sostituire Perisic. Il nome che fa sognare i tifosi è Angel Di Maria del PSG, il suo cartellino oscilla tra i 50 e 60 milioni di euro e percepisce un ingaggio di circa 10 milioni. La trattativa, che può risultare complicata a causa delle cifre, potrebbe essere agevolata dal grande rapporto tra il direttore sportivo Sabatini e Pablo Sabbag, uno degli agenti dell’argentino e l’idea sarebbe quella di spalmare lo stipendio dell’esterno in più anni.

Le alternative a Di Maria, obiettivamente più abbordabili dal punto di vista economico, sono Berardi del Sassuolo, Lucas Moura del PSG e Lamela del Tottenham. Rimane più complicata la strada per Keita della Lazio.

CONDIVIDI
15/10/99 Redattore di Novantesimo

Warning: A non-numeric value encountered in /web/htdocs/www.novantesimo.com/home/wp-content/themes/Newspaper/includes/wp_booster/td_block.php on line 1008