Inter, per Rafinha sarà ancora nerazzurro: nuovo prestito biennale con riscatto obbligatorio a 38 milioni di euro

L’Inter potrebbe presto piazzare un “nuovo” colpo di mercato, ossia Rafinha che vestirebbe la casacca nerazzurra nuovamente nella prossima stagione, dopo la seconda metà da gennaio in poi dove ha convinto tutti.

Secondo quanto riportato dalla Gazzetta dello Sport, se da una parte l’Inter difficilmente riuscirà a riscattare immediatamente il cartellino di Rafinha, dall’altra, la volontà del calciatore e l’assenza di club pronti a mettere sul piatto i 38 milioni di euro previsti dal riscatto e la volontà dello stesso giocatore lo spingono verso la permanenza alla Pinetina.

Il prestito biennale con riscatto obbligatorio è una strada percorribile, anche perché è praticamente impossibile che il Barcellona decida di riportare il giocatore a casa per tenercelo.

CONDIVIDI
Amante di Inter e del calcio in tutte le sue forme, Classe 1995, redattore di Novantesimo. Come la squadra che ama, si sente un po' pazzo anche lui a volte. Telecronista per Sportube e Helpdesk per BonelliErede. Hobby? Videogiochi, serie tv e libri.

Warning: A non-numeric value encountered in /web/htdocs/www.novantesimo.com/home/wp-content/themes/Newspaper/includes/wp_booster/td_block.php on line 1008