Manca molto poco per un ritorno che farebbe piacere a tutti i tifosi dell’Inter, quello di Lele Oriali in dirigenza. C’è un accordo totale tra le parti, ma manca ancora un ultimo sì: quello di Zhang Jindong.

L’ex calciatore ha stretto l’accordo con Piero Ausilio e gli sono stati garantiti pieni poteri. La trattativa è andata per le lunghe perché la proprietà cinese ha deciso di concentrarsi su altre priorità (come ad esempio la questione Sabatini). Manca quindi il sì più importante e, prima di questo, Zhang potrebbe chiedere un secondo incontro con Oriali.
Manca il sì più importante, ma ormai ci siamo: Oriali vicino al ritorno in nerazzurro.

 

CONDIVIDI
Classe 1997, studente di Culture Digitali e della Comunicazione presso l'Università Federico II di Napoli. Da sempre appassionato di calcio, con il sogno di diventare giornalista. Web content e Social Media Manager per il Napoli Calcio a 5.

Warning: A non-numeric value encountered in /web/htdocs/www.novantesimo.com/home/wp-content/themes/Newspaper/includes/wp_booster/td_block.php on line 1008