Inter, partita la sfida alla Juventus per Andersen

ausilio

Nonostante attualmente i numeri premino l’Inter come miglior difesa del campionato, sono solo 6 le reti subite dai nerazzurri nelle prime dieci giornate, c’è la volontà nella società di puntellare ulteriormente in pacchetto arretrato. 

Il primo nome nella lista della dirigenza capitana dal direttore sportivo Piero Ausilio è quello di Joachim Andersen, centrale della Sampdoria classe 1996 che tanto bene sta facendo in questa prima parte di stagione, merito di prestazioni altisonanti e di gran personalità nonostante la giovane età.

Sul ragazzo ci sarebbe anche l’occhio vigile della Juventus, sebbene i nerazzurri possano considerarsi in vantaggio complici gli ottimi rapporti con la dirigenza blucerchiata che potrebbero avallare l’affare. A riportare è Tuttosport

CONDIVIDI
Classe 1998, studio Lettere Moderne. Napoletano di nascita ma fedele e viscerale interista dall'infanzia. La profonda passione per il calcio è una costante della mia vita. Amo la scrittura e le lingue straniere, in particolar modo lo spagnolo e il francese.