Inter, neroazzurri su Dembelé: offerti 10 milioni, il Tottenham ne chiede 30

Scenario interessante quello che si sta allestendo nell’ambito del futuro di Moussa Dembelé, centrocampista del Tottenham che, dalla prossima stagione in poi, potrebbe militare in Italia nel campionato di Serie A.

Infatti, Napoli, Juventus e Inter avrebbero incontrato, negli ultimi giorni, la dirigenza inglese proprio per discutere di un possibile acquisto del belga, orientato verso il trasferimento per cambiare aria e trovare un posto fisso da titolare.

Stando a quanto riportato da Sky Sport, i neroazzurri sarebbero addirittura arrivati a presentare una prima offerta per l’acquisto a titolo definitivo del cartellino del 30enne, attualmente impegnato in Russia con il suo Belgio per i Mondiali.

La società meneghina avrebbe messo sul piatto 10 milioni di euro, cifra che, però, non rispetta le pretese degli Spurs. Questi ultimi, infatti, avrebbero chiesto 30 milioni di euro, cifra che, però, i lombardi ritengono sia troppo elevata.

Vedremo come si svilupperà la situazione col passare dei giorni e se Inter e Tottenham riusciranno a trovare un accordo per il trasferimento a Milano di Dembelé.

Guarda Anche...

CONDIVIDI