Inter, Nainggolan: “Champions League? Siamo a buon punto. Per raggiungere gli ottavi mancano due step fondamentali”

E’ stata sicuramente una vittoria importantissima quella ottenuta dall’Inter nel match di ieri sera disputato contro il PSV Eindhoven, giocato in trasferta e valido per la fase a gironi della Champions League.

I neroazzurri, battendo 2-1 gli olandesi, sono infatti riusciti a dare continuità ai proprio risultati e ad ottenere altri 3 punti dopo quelli conquistati contro il Tottenham a San Siro. La squadra di Spalletti è ora a quota 6 punti, dunque in parità con il Barcellona, top club che i meneghini affronteranno nel prossimo incontro della competizione. 

Visti i risultati, la qualificazione agli ottavi di finale sembrerebbe più vicina di quanto previsto, ma manca ancora molto da fare. E’ questo ciò di cui ha parlato Radja Nainggolan, centrocampista interista, in un’intervista riportata da FcInterNews.it.

Il belga ex Roma ha affermato che la squadra è a buon punto, ma che, per passare il turno, dovrà ottenere una vittoria nel match di ritorno contro il PSV e fare nuovamente qualcosa di speciale contro il Tottenham.

Ecco, riportate di seguito, le parole di Nainggolan:

“Penso che siamo a buon punto. L’importante era continuare dopo il risultato con il Tottenham, meritavamo di vincere perché abbiamo avuto tante chance, anche se le abbiamo sprecate. Abbiamo ottenuto 6 punti su 6, ora c’è il Barcellona. Penso che avremo bisogno di una vittoria in casa con il Psv, poi dobbiamo fare qualcosa di speciale a Londra”. 


CONDIVIDI