Il terzino dell’Inter Yuto Nagatomo, protagonista di un errore in occasione del gol di Callejon durante la sfida persa contro il Napoli, ha risposto su twitter alle critiche rivoltegli dai tifosi nerazzurri.

Questo il suo tweet: “In Italia se fai bene sei adorato come un Dio, se fai male sei criticato e offeso come un criminale. Non c’è morale o rispetto per l’uomo. Io sono orgoglioso di lavorare in un ambiente duro, dove solo pochi riescono ad emergere. Sono qui da 7 anni. Tutto ciò mi dà forza per guardare avanti e al futuro”.

CONDIVIDI

Warning: A non-numeric value encountered in /web/htdocs/www.novantesimo.com/home/wp-content/themes/Newspaper/includes/wp_booster/td_block.php on line 1008