L’Inter continua la propria fase di preparazione direttamente dal ritiro cinese. La società nerazzurra continua a vigilare in maniera incessante le diverse trattative che si identificano quotidianamente, cercando di cogliere il momento giusto per consegnare al tecnico Luciano Spalletti un ulteriore top player all’interno delle rosa.

Dirittamente dalla sede del ritiro, il difensore Jeison Murillo ha analizzato, ai microfoni di Inter Channel, il momento della squadra:

“La preparazione in tournée sicuramente cambia per la forma di lavoro, in montagna si lavora più sul fisico, ora si gioca di più e quindi è più divertente. Abbiamo lavorato duro, ma questo è ciò che serve per vincere. I tifosi cinesi? Se la proprietà è cinese, non immagino quanto i tifosi di questa parte del mondo quanto possano essere appassionati. Per noi è un piacere essere qui, sentire il calore della gente, firmare autografi”.

CONDIVIDI
Classe 1994, studia Scienze Politiche e Relazioni Internazionali. Sabino di nascita e napoletano di adozione, coltivo la passione per il calcio e per la scrittura tanto da analizzare tutto ciò che ruota intorno a tale sport. Obiettivi futuri? Descrivere un calcio che unisce e da speranza a tutte le persone, senza differenze tra colori e categorie.

Warning: A non-numeric value encountered in /web/htdocs/www.novantesimo.com/home/wp-content/themes/Newspaper/includes/wp_booster/td_block.php on line 1008