L’ex presidente storico dell’Inter Massimo Moratti era presente oggi sotto la sede del club neroazzurro nel giorno del trasferimento di Lautaro Martinez, attaccante argentino del Racing Club, nel club meneghino.

L’imprenditore ha anche avuto la possibilità di incontrare Diego Milito, eroe del triplete del 2010, ed ha successivamente rilasciato alcune dichiarazioni, riportate da calciomercato.com, riguardanti la stagione disputata dagli uomini di mister Luciano Spalletti.

Il 73enne ha affermato che il finale di stagione è stato “thrilling” e, proprio per questo, si è rivelato ancora più emozionante.

Egli ha poi continuato dicendo che bisognerà necessariamente rafforzare la squadra in vista della prossima Champions League ed ha poi concluso parlando proprio di Lautaro, dicendo che sembra molto forte.

Ecco, riportate di seguito, le parole di Moratti:

“È stato un finale thrilling e per questo ha fatto ancora più piacere. Adesso si inizierà a pensare a quello che sarà un impegno importante, entreremo nei gironi non certamente da favoriti e quindi ci sarà da rafforzare la squadra senza dubbio. Lautaro Martinez? Ne ho sentito parlare sempre in maniera molto positiva, sembra sia molto forte e quindi speriamo. Il fatto che possano arrivare altri nomi importanti dipenderà da cosa potrà fare la società. Se potrà muoversi sarà importante andare a trovare qualcosa che sia un riferimento per tutta la squadra. Se è possibile ridurre il gap per vincere lo Scudetto? Certamente si, dipende da noi, ma credo che sia una cosa possibile”

CONDIVIDI

Warning: A non-numeric value encountered in /web/htdocs/www.novantesimo.com/home/wp-content/themes/Newspaper/includes/wp_booster/td_block.php on line 1008